Ticino

Sagra dell’Arte 12 agosto 2017
È stata una festa molto riuscita, il tempo era bello e la gente passegiava nel paese o restava sulla piccola piazza, ascoltando la musica di Tacalà. Così spuntava l’idea di ripetere quella festa anche l’anno prossimo. Il nome della festa in futuro sarebbe: “ArtAnson”


Sono come delle belle foto, i sui quadri pitturati in olio e tante volte passando lungo il fiume Casserate mi sono ricordata le pitture dell’acqua feroce di Zsuzsa Jancsò-Miskolczi. Così sono molto lieta di poterla presentare per la prima volta in Ticino nella nostra galleria a Insone.
Nata a Budapest da una famiglia di artisti conosciuti, anche lei ha studiato la pittura e dal 1988 espone periodicamente. 1988 Budapest, 1993 Berlino, 1994 Zurigo, 1995 Vaduz, 2014 Parigi sono le tappe le più note. Da noi in Ticino mostrerà alcuni quadri a olio molto poetici sempre ispirati alla natura nelle montagne svizzere.
acqua, ghiaccio, pietre di Zsuzsa Jancsò-Miskolczi Vernissage sabato 15 luglio 2017 nella Sala comunale


In concomitanza con il Carnevale la Casa dell‘Arte presenterà una mostra personale di Eliane Orselli
„in maschera con noi“
Nate per scacciare l‘inverno e le forze delle tenebre e per dare il benvenuto alla primavera imminente le maschere risvegliano la curiosità e creano l‘illusione di conoscere chi si cela dietro di esse. Dandoci la possibilità di poter scoprire una realtà nascosta e misteriosa a un passo da una dimensione sconosciuta e intrigante.
Musica live di GRATASASS
Vernissage: sabato 18 febbraio 2017 nella Sala comunale
da vedere come extra: „la camera Van Gogh“ Installazione nella Sala Berini di Fabio Walder e Roberta Pedrinis


Vernissage Sisifo nel Cosmo di Heidi Kämpfer 27 agosto 2016
Heidi Kämpfer è una persona a cui piace il viaggio, non come turista, ma come artista. Le stazioni di fermata sono state fra l‘altro, Cina, Italia, India, Bukina Faso. Lei cerca sempre nuove inspirazioni, lavora insieme agli artisti locali, impara e crea dei progetti fuori dal comune.


Rivive l’oratorio di Signôra
Sabato 5 Settembre 2015 si terrà a Signôra uns sagra in occasione della conclusione del restauro della chiesetta ad opera di Ralf Abati. L’oratorio è stato riedificati nel 1819 su una collinetta panoramica: è composto da un’aula rettangolare voltata a botte con coro e accanto la sacristia. L’altare in legno scolpito in stile barocco è considerato un capolavoro. Il soffitto è decorato da una pala d’altare settecentesca che rappresenta San Giuseppe col bambino. Sulla navata principale spicca un sole maestoso. Tutte le pareti sono state decorate o ritoccate con maestria da Abati. L’artista a pure dipinto a nuovo le tavole della Via Crucis.


Inauguazione della Casa dell’Arte a Insone 27 settembre 2014
È la prima volta, che vi invitiamo ad un’esposizione qui a Insone. Cominciamo con un vecchio amico, Ralf Abati, un artista eccezionale. Per un mese intero ha lavorato sulle sue nuove opere nella Casa dell’Arte. Mostriamo ora cosa è riuscito a fare, nella vecchia sala comunale e altretanto nella Casa dell’Arte, che si trova accanto.
Naturalmente Ralf Abati è presente durante il Vernissage e l’apertura di Domenica, dove accompagnerà ogni suo quadro con una storia.
la sera della Vernissage si può mangare al Ritrovo. C’è la sagra del bollito.

Kommentare sind geschlossen